02:40 05 Marzo 2021
Mondo
URL abbreviato
24136
Seguici su

In caso gli Stati Uniti decidano di consegnare in Ucraina le armi letali, in primo luogo Kiev chiederà armi di difesa aerea e anticarro, ha riferito il ministro della Difesa Stepan Poltorak.

A settembre la Camera dei Rappresentanti, la camera bassa del Congresso degli Stati Uniti, ha approvato il disegno di legge "Sulla stabilità e la democrazia in Ucraina", che presuppone il rafforzamento delle sanzioni contro la Russia e consente la fornitura di armi letali a Kiev. Affinchè la legge entri in vigore, deve essere approvato dal Senato e firmata dal presidente.

"Fondamentalmente chiederemo sistemi per la difesa aerea, chiederemo armi anticarro: è quello che ci serve prima di tutto," — ha detto Poltorak nella tv ucraina.

Allo stesso tempo ha trovato difficoltà nel fare una previsione su quando gli Stati Uniti daranno il via libera alle forniture di armi letali in Ucraina, notando che dipende esclusivamente dalle autorità statunitensi.

Washington sta già fornendo assistenza militare a Kiev, ma ufficialmente si tratta solo di uniformi e attrezzature non belliche. Inoltre gli istruttori americani addestrano le truppe della Guardia Nazionale in Ucraina occidentale.

Correlati:

Usa-Russia, Nuland questa settimana a Mosca per discutere di Ucraina
Usa, Carter: Dipartimento Difesa sta valutando “assistenza letale” a Ucraina
Tags:
Cooperazione militare, Difesa, Sicurezza, Armi all'Ucraina, esercito ucraino, Stepan Poltorak, Donbass, Ucraina, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook