23:15 21 Gennaio 2018
Roma+ 8°C
Mosca-5°C
    Un auto con aiuti umanitari del Comitato della Croce Rossa (CICR) in Siria. Foto d'archivio.

    Siria, Croce Rossa: continuerà nostro impegno nonostante fine accordo Russia-Usa

    © AP Photo/ MAHMOUD TAHA
    Mondo
    URL abbreviato
    130

    Siria, Croce Rossa: continuerà nostro impegno nonostante fine accordo Russia-Usa.

    Il Comitato Internazionale della Croce Rossa (CICR) e la Mezzaluna Rossa Araba continueranno a lavorare in Siria nonostante la fine della cooperazione tra la Russia e gli Stati Uniti. Lo ha detto il portavoce del CICR Ingy Sedky.

    Lunedì il Dipartimento di Stato degli Stati Uniti ha annunciato l'intenzione di sospendere i canali bilaterali con la Russia stabiliti in precedenza per sostenere un accordo sulla cessazione delle ostilità in Siria. La portavoce del dipartimento di Stato, Elizabeth Trudeau, ha detto in una conferenza stampa che il segretario John Kerry ha informato il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov.

    Sedky ha detto in un'intervista che il CICR continuerà a prendersi cura dei bisogni della popolazione siriana insieme alla Mezzaluna Rossa araba, indipendentemente dal fatto che la cessazione delle ostilità sia in vigore oppure no.    

    Correlati:

    USA accusano Russia di prendersi meriti dei successi in Siria contro ISIS: Mosca risponde
    Siria, Usa e Regno Unito vogliono che la Russia cambi la sua linea
    Tags:
    Contatti USA-Russia in Siria, Croce Rossa, Elizabeth Trudeau, Ingy Sedky, USA, Russia, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik