17:41 23 Settembre 2018
Rottami del boeing 777 della Malaysia Airlines in Ucraina orientale

Russia insiste: indagine su disastro MH17 falsata per ruolo dell'Ucraina

© Sputnik . Mikhail Voskresenskiy
Mondo
URL abbreviato
671

Mosca ha motivo di dubitare dell'obiettività delle conclusioni del pool di investigatori internazionale guidato dall'Olanda in merito allo schianto del Boeing malese nel Donbass.

Al ministero degli Esteri russo lo hanno espressamente dichiarato all'ambasciatore dei Paesi Bassi Renèe Jones-Bos, convocata nel dicastero della diplomazia russa nella giornata di ieri.

"All'attenzione dell'ambasciatore sono state esposte motivazioni serie per cui non può essere considerato soddisfacente dalla Russia il rapporto preliminare dei risultati dell'inchiesta sullo schianto del Boeing nei cieli dell'Ucraina orientale del 17 luglio 2014", — si afferma in un comunicato pubblicato sul sito del ministero degli Esteri.

Si sottolinea che la Russia ha buone ragioni per dubitare dell'obiettività, della credibilità e dell'imparzialità delle conclusioni degli investigatori.

Il ministero ha sottolineato che la Russia continua a considerare i metodi delle indagini oscuri e prevenuti. In particolare la diplomazia di Mosca ha sottolineato l'inammissibilità nell'ignorare l'importanza delle informazioni oggettive fornite dalla Russia.

"La parte russa ha esortato l'Olanda a studiare attentamente i primi dati dei radar forniti recentemente dalla Russia, che risultano essere la prova più obiettiva di quello che è realmente accaduto nei cieli sopra l'Ucraina al momento del disastro e tenerne conto di questi dati nelle sue conclusioni finali", — ha sottolineato il dicastero della diplomazia russa.

Al ministero hanno inoltre sottolineato "la negatività della pressione sulla Russia e sulla comunità internazionale nel suo complesso per chiudere gli occhi sui molti difetti degli investigatori e riconoscere i loro risultati come giusti e indiscutibili."

"Auspichiamo che il pool nell'ambito della sua competenza offra una valutazione appropriata sul fatto accertato della mancanza di chiusura dello spazio aereo da parte delle autorità ucraine come una delle principali cause della tragedia", — ha aggiunto il ministero.

Correlati:

Il ministro degli Esteri australiano conferma che ci sarà una lista sospettati del MH17
Disastro MH17, Peskov: l’indagine è destinata al fallimento
Disastro del volo MH17, la Russia non si scusa
Disastro del volo MH17, strumentalizzazione dell’indagine per screditare la Russia
Il Cremlino non crede alle conclusioni dell’indagine sul disastro del volo MH17
Disastro Mh17 nel Donbass, Antibellingcat sconfessa fake occidentali contro la Russia
Tags:
Geopolitica, Occidente, Giustizia, Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Disastro volo MH17, Indagine sul Boeing MH17, Renèe Jones-Bos, Olanda, Donbass, Russia, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik