11:49 22 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
8531
Seguici su

I sottomarini russi saranno equipaggiati di un nuovo rivestimento piezoceramico per deviare i segnali dei sonar delle navi e dei sommergibili nemici. Lo riporta il quotidiano russo Izvestiya, citando il Ministero della difesa.

Il nuovo ritrovato, che si presenta sostanzialmente come una pellicola polimerica che rivestirà il corpo dei sottomarini, potrà essere impiegata sia per i sommergibili già a disposizione della Marina militare, sia per quelli futuri di nuova generazione.

Il sistema di funzionamento è molto semplice: il segnale emesso dai sonar quando incontra il nuovo rivestimento sarà analizzato, distorto e rimandato indietro.

Il prodotto è quasi pronto e sono previsti a breve i test di collaudo, evidenzia la pubblicazione.

Correlati:

Russia, parte la progettazione di un sottomarino nucleare di nuova generazione
Russia, in arrivo il mini-drone: starà nel palmo di una mano
Russia, nuovo motore per l’aviazione civile pronto entro il 2020
Tags:
sonar, tecnologia, Ricerca, Tecnologia militare, Progetto, Sottomarino, sviluppo, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook