23:20 23 Gennaio 2020
Mondo
URL abbreviato
3191
Seguici su

La Cina non scherza quando dice che ha intenzione di prendere i necessari provvedimenti per la difesa della sicurezza nazionale dall’installazione dei sistemi antimissili americani THAAD in Corea del Sud. Lo ha dichiarato oggi il portavoce del Ministero della difesa cinese Yang Yujun.

La decisione di piazzare i THAAD in Corea del Sud è legata ai ricorrenti test di missili balistici da parte della Corea del Nord. La Cina ha più volte dichiarato di essere contraria a questa decisione e la considera come una minaccia alla sicurezza nazionale.

"La Cina ha costantemente manifestato il suo categorico dissenso ai piani di installazione dei sistemi antimissile americani THAAD in Corea del Sud. Seguiremo con attenzione le azioni future e prenderemo in considerazione la possibilità di prendere i necessari provvedimenti per la difesa della sicurezza strategica nazionale e dell'equilibri strategico della regione" ha dichiarato Yujun.

Egli ha sottolineato che i cinesi "non scherzano".

Correlati:

Russia e Cina sfidano la supremazia dei cieli degli Usa
Seul sicura, capaci di abbattere missili di Cina e Russia con difesa aerea USA
Comandanti forze armate USA in coro: impreparati a sostenere guerra con Russia e Cina
Tags:
critiche, Difesa antimissile, Sicurezza, Corea del Sud, USA, Cina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik