21:40 25 Maggio 2019
Mejlis del popolo tartaro di Crimea

Estremisti tatari ucraini bloccano il confine tra Crimea e Ucraina

© Sputnik . Mihail Mokrushin
Mondo
URL abbreviato
21140

Il confine russo-ucraino tra la Crimea e la regione di Kherson è stato bloccato dalla parte ucraina per una manifestazione dei rappresentanti del "Majlis del popolo tartaro di Crimea", molti dei quali incriminati in Russia per estremismo.

Alla manifestazione hanno preso parte 150 persone circa, compresi i rappresentanti dei cosiddetti battaglioni di volontari, segnala il corrispondente di RIA Novosti dal luogo.

Ora la manifestazione si sta sciogliendo, ma il confine dal lato ucraino è ancora chiuso.

Il ministero degli Esteri russo aveva dichiarato in precedenza che "il Mejlis del popolo tartaro di Crimea" non rappresenta i tatari di Crimea e si discredita con attività sovversive ed estremiste.

Correlati:

Russia, verso riconoscimento di maggiori diritti per i tatari di Crimea
La Russia mette al bando il Mejlis dei tatari di Crimea
Le autorità ucraine sono la sola minaccia ai tatari di Crimea
Russia, Cremlino respinge accuse di violazione diritti Tatari in Crimea
Tags:
Tatari di Crimea, Confine, Manifestazione, Mustafa Dzhemilev, Kherson, Crimea, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik