22:31 16 Giugno 2019
Sergey Lavrov

Siria, Lavrov: la tregua non fallirà dopo le elezioni Usa

© AFP 2019 / Wu Hong
Mondo
URL abbreviato
2110

Il ministro degli Esteri russo: Mosca “non è interessata guardare nella sfera di cristallo ma al lavoro vero. Esiste un accordo fra i due presidenti e questo accordo deve essere applicato”.

Mosca non è preoccupata per il fatto che il cambio della guardia dell'amministrazione americana dopo le elezioni possa condurre al fallimento dell'accordo per il cessate il fuoco in Siria ottenuto grazie alla mediazione di Russia e Stati Uniti. Lo ha affermato oggi il ministro degli Esteri russo Sergey Lavrov intervistato da Rossiya 1.

"Non ho avuto discussioni del genere", ha aggiunto il ministro. La Russia — ha proseguito Lavrov — "non è interessata a guardare nella sfera di cristallo ma al lavoro vero. Esiste un accordo fra i due presidenti e questo accordo deve essere applicato".

Correlati:

USA non sono in grado di separare l'opposizione dai terroristi in Siria
Crisi Siria, USA riconsiderano prospettive di collaborazione con la Russia
Siria, Mogherini: Russia e Usa dovrebbero garantire la tenuta del cessate il fuoco
Tags:
Terrorismo, Lotta al terrorismo, Elezioni negli USA, crisi in Siria, Sergej Lavrov, USA, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik