23:25 22 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
20225
Seguici su

Il ministro degli Esteri tedesco Frank-Walter Steinmeier ha chiesto di vietare a tutti gli aerei militari di volare in Siria per un periodo compreso dai 3 ai 7 giorni.

"Se la tregua ha qualche possibilità, è attraverso una limitazione temporanea ma completa dei voli di tutti gli aerei militari in Siria, almeno 3 giorni, ma meglio una settimana", — ha detto il capo della diplomazia tedesca.

Il ministero della Difesa russo ha riferito in precedenza che il cessate il fuoco è stata osservato solo dalle forze governative. Secondo il direttore del Dipartimento delle operazioni dello Stato Maggiore russo, il generale Sergey Rudskoy,

Mosca rileva che i ribelli non rispettano gli accordi, pertanto è senza senso che solo le forze di Damasco osservino la tregua.

Correlati:

Mosca chiarisce le sue priorità in Siria
Russia-Turchia, telefonata tra Putin ed Erdogan: focus su Siria
Siria, Mosca: nessun raid russo o siriano su convoglio umanitario Onu
Russia boccia l'idea di Kerry per vietare i voli delle forze aeree siriane
Tags:
Politica Internazionale, Diplomazia Internazionale, Sospensione raid in Siria, Tregua in Siria, Aviazione, Esercito della Siria, Coalizione USA anti ISIS, Sergey Rudskoy, Frank-Walter Steinmeier, Germania, USA, Russia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook