23:23 15 Ottobre 2018
L'aereo della EgyptAir precipitato nel Mediterraneo il 19 maggio 2016

EgyptAir MS804, indagini rivelano tracce di esplosivo sui rottami dell’A320

© REUTERS / Christian Hartmann
Mondo
URL abbreviato
102

Gli investigatori francesi hanno trovato tracce di TNT sui resti dell’aereo dell’EgyptAir precipitato nel Mar Mediterraneo lo scorso maggio. Lo riferisce la Reuters citando il quotidiano Le Figaro.

La scoperta risale alla scorsa settimana e la loro provenienza non è chiara. Secondo la pubblicazione, le autorità giudiziarie egiziane non hanno permesso agli investigatori francesi di esaminare con maggiore accuratezza i resti dell'aeromobile.

Il portavoce della polizia francese ha rifiutato di commentare queste informazioni.

Il volo EgyptAir MS804 da Parigi al Cairo è scomparso dai radar nelle prime ore del mattino del 19 maggio. A bordo si trovavano 66 persone tra passeggeri e membri dell'equipaggio. Il giorno dopo parti dell'aereo e gli effetti personali dei passeggeri sono stati localizzati in mare a 290 chilometri a nord della città di Alessandria.

Correlati:

Egitto: trovata una scatola nera del volo EgyptAir MS804
Falso allarme bomba, volo Egyptair il Cairo-Pechino costretto all'atterraggio d'emergenza
Disastro EgyptAir: il WSJ fornisce una nuova versione dell’incidente
Tags:
esplosivo, tnt, Volo Egyptair MS804, Indagini, Disastro aereo, EgyptAir, Mar mediterraneo, Egitto, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik