05:50 22 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
281
Seguici su

La fornitura di gas dalla Polonia all’Ucraina sono state temporaneamente sospese a causa dei lavori di tecnici al gasdotto nella zona della città ucraina di Leopoli. Lo ha fatto sapere il portavoce dell’azienda Ukrntransgaz Maxim Belyavskij.

"L'importazione di gas dalla Polonia è stata momentaneamente interrotta. Sono in corso lavori di ristrutturazione", ha spiegato Belyavskij non specificando la durata dei lavori.

La Polonia ha iniziato a rifornire gas all'Ucraina dal 16 luglio.

Gasdotto comune

Varsavia e Kiev stanno elaborando il progetto di costruzione di gasdotto comune che faccia da interconnettore tra i due paesi. In passato la questione era stata discussa dai primi ministri dei due paesi, Beata Szydło e Vladimir Groysman.

La Szydło aveva dichiarato che Varsavia confida nel progetto. Le autorità polacche sono convinte che il gasdotto possa aiutare il business locale a conquistare il mercato ucraino.

Fornitura salata

Kiev continua a rifiutarsi di acquistare il gas dalla Russia, preferendo importarlo dai paesi dell'UE, in particolare dalla Polonia. Le autorità ucraine vogliono la modifica dei termini del contratto con la Gazprom.

In precedenza il ministro ucraino dell'Energia Igor Nasalik aveva reso noto che il gas europeo è più costoso di 45 dollari rispetto a quello russo.

Correlati:

Ucraina, Pyatt: Kiev non è più dipendente dal gas russo
L’Ucraina ha sospeso le importazioni di gas dall’Ungheria
Gas, Ucraina propone un'alternativa a Nord Stream-2: “sfruttare nostri gasdotti”
Tags:
Forniture, Forniture gas, gasdotto, gas, forniture di gas all'Ucraina, Beata Szydlo, Vladimir Groisman, Polonia, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook