00:29 20 Agosto 2017
Roma+ 26°C
Mosca+ 22°C
    gas

    L’Eurocommissione vuole avviare le trattative per il gas russo

    © AFP 2017/ SERGEY BOBOK
    Mondo
    URL abbreviato
    348729

    L’Eurocommissione vuole riavviare i negoziati trilaterali sul gas con l’Ucraina e la Russia. Lo ha fatto sapere il vice presidente della Commissione europea per l’unione energetica Maroš Šefčovič.

    In precedenza era stata reso nota l'intenzione di Šefčovič di recarsi a Kiev e a Mosca per incontrare i ministri dell'Energia di entrambi i paesi e capire le loro opinioni riguardo le prospettive degli accordi trilaterali sulle forniture di gas.

    "In passato questo formato [di negoziazione tra Commissione europea, Ucraina, Russia] ha dimostrato la sua utilità: è meglio per tutti sederci insieme al tavolo. La Russsia come esportatore, l'Ucraina come paese di transito e l'Unione Europea in qualità di principale importatore… per discutere la questione delle forniture di gas per l'inverno venturo", ha dichiarato Šefčovič in un comunicato diramato dalla rappresentanza UE in Ucraina.

    In giugno Šefčovič aveva esortato Gazprom e Naftogaz Ukrainy a concordare i termini di fornitura del gas russo per il prossimo inverno. Allora egli aveva dichiarato che la Commissione europea è pronta ad unirsi alle trattative.

    Kiev ha interrotto le forniture di gas dalla Russia alla fine di novembre 2015, preferendo acquistarlo dall'UE. Il ministro dell'Energia ucraino Igor Nasalik ha rivelato che il gas europeo è più costoso di quello russo.

    Lo scorso giugno, Gazprom ha ricevuto dalla Naftogaz la richiesta di riprendere le forniture. Allo stesso tempo, la società ucraina insiste sulla firma di un accordo aggiuntivo al contratto per i prossimi tre trimestri, mentre la Gazprom sostiene che il documento non richiede alcuna modifica.

    Correlati:

    Per compagnia energetica tedesca “Europa ha bisogno di gas naturale e Gnl della Russia”
    Forbes: fallite le ambizioni della UE per sbarazzarsi dalla dipendenza del gas russo
    Kiev ammette di comprare gas in Europa a prezzo più caro che in Russia
    Tags:
    accordi, Forniture, Forniture gas, gas della Russia, Trattative, gas, Accordo trilaterale sul gas, Gazprom, Commissione Europea, Naftogaz, Maroš Šefčovič, UE, Ucraina, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik