Widgets Magazine
05:37 19 Luglio 2019
Migranti al confine serbo-ungherese (foto d'archivio)

Guardian: oltre 20mila clandestini arrivati in Europa dalla rotta dei Balcani

© Sputnik . Dmitriy Vinogradov
Mondo
URL abbreviato
117

Più di 20mila migranti sono entrati in Europa attraverso la cosiddetta "rotta balcanica" dal momento della sua chiusura "ufficiale" avvenuta lo scorso marzo, scrive il Guardian.

A margine del vertice UE dello scorso 7 marzo, i leader europei avevano dichiarato che il flusso di clandestini attraverso i Paesi della penisola balcanica era stato fermato. Il presidente del Consiglio d'Europa Donald Tusk ha riferito che nel 2015 attraverso la rotta dei Balcani erano entrati nel territorio della UE 880mila clandestini, mentre nei primi 2 mesi di quest'anno 128mila.

Secondo il giornale britannico, dopo la chiusura della rotta il numero di migranti provenienti dai Balcani si è drasticamente ridotto.

Tuttavia a partire da marzo sono arrivate in Europa dalla Serbia 24.790 persone. Nello stesso periodo sono stati registrati 21mila arrivi di migranti in Austria.

Correlati:

Bruxelles teme nuova rotta dei migranti per l'Europa attraverso l'Egitto
Germania, Migranti: diminuito il flusso dei profughi dopo la chiusura di rotta balcanica
La rotta balcanica è chiusa. Quale via per l'Europa troveranno i profughi?
Tags:
Migranti, profughi, Immigrazione, Società, Crisi dei migranti, Unione Europea, Balcani, UE
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik