Widgets Magazine
15:53 23 Ottobre 2019
I carri armati T-90.

Russia, nessun ritorno a Trattato armi convenzionali in Europa ma ok a qualcosa di nuovo

© Sputnik . Host photo agency
Mondo
URL abbreviato
3252
Seguici su

Russia, Ulyanov: Nessun ritorno a Trattato armi convenzionali in Europa ma ok a qualcosa di nuovo.

Non ci può essere alcun ritorno al Trattato sulle Forze Armate Convenzionali in Europa (Cfe). Lo ha affermato il capo del Dipartimento del ministero degli Esteri russo per la non proliferazione e il controllo degli armamenti.

"Il precedente Cfe è obsoleto e non ci può essere alcun ritorno ad esso, ma i colloqui su qualcosa di nuovo sono possibili. Anche se non saremo noi ad avviare questo dialogo. La ragione risiede nel fatto che i precedenti tentativi di porre fine alla crisi nei meccanismi di controllo per le armi convenzionali hanno fallito e non a causa della Russia, ne sono certo. Considerando questo, abbiamo dato alla Nato l'opportunità di avviare i colloqui", ha detto Mikhail Ulyanov a Ria Novosti.    

Correlati:

Armi nucleari, Russia: Valuteremo estensione trattato Start se Usa presenteranno proposta
Per la Russia le esercitazioni NATO sono contrarie al Trattato di non-proliferazione delle armi nucleari
Tags:
Non proliferazione, Trattato sulle Forze Armate Convenzionali, CFE, forze armate, Mikhail Ulyanov, Europa, UE, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik