09:06 20 Giugno 2019
Combattenti curdi (foto d'archivio)

Opposizione siriana si schiera con i curdi e critica raid di Turchia e coalizione USA

© AP Photo / Hussein Malla
Mondo
URL abbreviato
11193

Dieci gruppi dell'Esercito Libero Siriano, l'ala militare dell'opposizione moderata filo-occidentale, ha diffuso su internet un video in cui si condannano i raid dell'aviazione turca e delle forze aeree della coalizione internazionale nei pressi della città di Jarablus, nel nord della Siria.

"Alla luce dell'aumento generale delle azioni aggressive contro i nostri rivoluzionari e pacifici cittadini siriani, in particolare nei pressi di Jarablus a nord di Aleppo, in relazione con l'occupazione del territorio siriano da parte dell'esercito turco, noi (dieci gruppi dell'Esercito Libero Siriano, ndr) condanniamo fermamente queste azioni e il sostegno da parte della Turchia ai gruppi radicali e ci uniamo in trincea con il Consiglio militare di Jarablus e i civili", — ha detto uno dei leader delle forze d'opposizione.

Il rappresentante dei gruppi di opposizione ha attibuito completamente la colpa per la morte di civili nei pressi di Aleppo alla coalizione guidata dagli Stati Uniti.

"Le posizioni dei terroristi dello "Stato Islamico" a pochi metri di distanza dai villaggi bombardati non sono state attaccate," — si afferma nel comunicato.

Correlati:

“La Turchia doveva iniziare l'operazione militare in Siria 2 anni fa”
L’operazione della Turchia in Siria non è stata concordata con la Russia
Accordo tra Russia, Siria, Turchia e Iran: a rimetterci sono i curdi
In Siria le forze turche accusano le prime perdite per la resistenza dei curdi
I caccia delle forze aeree turche attaccano le posizioni di ISIS e curdi in Siria
Tags:
ISIS, Terrorismo, Curdi, Opposizione siriana, Bombardamenti in Siria, Coalizione USA anti ISIS, USA, Turchia, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik