01:34 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
6114
Seguici su

Il prossimo ottobre i ministri degli Esteri e della Difesa della Corea del Sud si recheranno in visita a Washington per incontrare le controparti statunitensi e discutere le misure da opporre alle possibili minacce di Pyongyang.

I piani per il viaggio, secondo l'agenzia di stampa Yonhap, sono stati annunciati dal ministro degli Esteri sudcoreano Yun Byung-se oggi in televisione.

"Abbiamo anche intenzione di collaborare con il Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite e gli altri alleati affinchè la Corea del Nord si renda conto che il prezzo e la perdita per lo sviluppo nucleare e missilistico potranno essere solo più salati se questo corso continuerà," — ha riferito il capo della diplomazia sudcoreana, aggiungendo che nel corso degli incontri negli Stati Uniti con il segretario di Stato John Kerry e il direttore del Pentagono Ashton Carter le parti discuteranno i passi "concreti" per il contenimento di Pyongyang.

Correlati:

Al via esercitazioni militari di USA-Corea del Sud per manovre d'attacco contro Pyongyang
Pyongyang accusa gli USA di pianificare un attacco nucleare preventivo
USA inviano bombardieri strategici nell'Oceano Pacifico per “avvisare” Cina e Pyongyang
Pyongyang: “test missilistici elaborati per eventuali attacchi in Corea del Sud”
La Corea del Nord minaccia di distruggere tutte le basi USA nell’Oceano Pacifico
Tags:
Politica Internazionale, Difesa, Diplomazia Internazionale, Sicurezza, Dipartimento di Stato USA, Pentagono, Yun Byung-se, Ashton Carter, John Kerry, Penisola coreana, Corea del Sud, Corea del Nord, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook