10:19 23 Gennaio 2021
Mondo
URL abbreviato
1211
Seguici su

Alcuni Paesi stanno cercando di isolare la Russia, ma non è possibile, ha affermato oggi in una conferenza di compatrioti russi a Riga l'ambasciatore russo in Lettonia Alexander Veshnyakov.

La conferenza dei compatrioti russi è iniziata oggi nella Casa di Mosca a Riga. Prendono parte diverse centinaia di delegati provenienti da tutta la Lettonia, così come i rappresentanti delle associazioni civili russe.

"Ora nei media lettoni si osserva "lo sfondo russofobo", a sua volta le autorità hanno un atteggiamento prevenuto contro le organizzazioni non governative e i rappresentanti delle associazioni civili russe" — ha detto Veshnyakov.

Nel suo discorso il diplomatico ha parlato dell'impatto delle sanzioni economiche sul commercio e la cooperazione economica tra la Russia e la Lettonia e del fatto che dal Paese se ne vanno gli investitori russi e dell'importanza dell'aspetto culturale nelle relazioni russo-lettoni.

Correlati:

Lettonia spenderà 40 milioni € per comprare blindati militari da Londra
Lettonia ha ricevuto proposta da Russia su misure di sicurezza nel Mar Baltico
In Lettonia verrà costruito poligono di tiro NATO al posto di ex centro militare sovietico
La Lettonia nega l’assistenza sociale ai reduci della Seconda guerra mondiale
Tags:
Sanzioni, Russofobia, Società, Diplomazia Internazionale, sanzioni antirusse, Ambasciatore Alexander Veshnyakov, Lettonia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook