Widgets Magazine
02:43 18 Settembre 2019
Turchia, base aerea di Incirlik

Germania, possibile ritiro degli aerei e del personale dalla base turca di Incirlik

© REUTERS / Umit Bektas
Mondo
URL abbreviato
3164
Seguici su

Le forze armate tedesche si preparano al possibile ritiro dei velivoli e del personale dalla base aerea di Incirlik in Turchia. Lo ha reso noto il quotidiano Der Spiegel. Questa decisione è dettata dal fatto che Ankara si rifiuta di di far ispezionare la base alle autorità tedesche.

La Bundeswehr sta prendendo in considerazione il trasferimento dei suoi aerei militari, impiegati a sostegno degli attacchi aerei della coalizione guidata dagli USA, dalla base aerea turca di Incirlik in Giordania o a Cipro.

Secondo le fonti militari anonime del quotidiano tedesco, il trasferimento dei velivoli per almeno due mesi interromperà la ricognizione aerea tedesca. Il ministero della Difesa della Germania non ha fornito ulteriori dettagli sui suoi piani.

"Vorremmo continuare la missione dalla Turchia, ma c'è un'alternativa alla base di Incirlik", ha il servizio stampa del ministero allo Spiegel.

I socialdemocratici, che rappresentano una minoranza nella coalizione di governo del cancelliere Angela Merkel, insistono affinché la Germania ritiri le sue truppe e gli aerei dalla Turchia a causa del rifiuto di Ankara di far ispezionare la base di Incirlik ai legislatori tedeschi.

"Il governo tedesco dovrebbe trovare immediatamente altre basi per i soldati tedeschi", ha detto Rainer Arnold, il portavoce dei socialdemocratici.

Nel giugno di quest'anno, la Turchia ha richiamato il suo ambasciatore in Germania dopo l'adozione del Bundestag tedesco della risoluzione che riconosce il genocidio armeno. Il primo ministro Binali Yildirim ha detto che la decisione del parlamento tedesco è una macchinazione della "lobby armena razzista".

Come ha notato la Reuters, le tensioni tra i due alleati della NATO si sono intensificate dopo il tentato colpo di stato in Turchia del 15 luglio. Ankara si è indignata per quella che ha considerato una lenta reazione della Germania nel condannare il tentivo di golpe.

Il mese scorso, il cancelliere tedesco Angela Merkel ha dichiarato che il parlamento tedesco dovrebbe avere l'opportunità di visitare i 250 soldati della base turc. Tuttavia, il Cancelliere non ha minacciato di ritirare le sue truppe.

Le autorità turche hanno vietato una visita dei legislatori tedeschi alla base all'inizio dell'estate e la settimana scorsa hanno annunciato che non approvavano un'altra visita programmata per ottobre.

Correlati:

Turchia, Merkel: La Germania osserva la situazione con preoccupazione
Germania, ministero Esteri consiglia a deputati di origine turca di non recarsi in Turchia
Criminalità e migranti, Germania teme abolizione visto UE a Georgia-Ucraina-Kosovo-Turchia
Tags:
relazioni diplomatiche, Cooperazione, aerei, Incirlik, Situazione in Turchia, NATO, Angela Merkel, Turchia, Germania
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik