Widgets Magazine
13:55 20 Settembre 2019
Donald Trump

Sondaggio, gli indici di gradimento dei russi rispetto ai leader mondiali

© REUTERS / Jim Young
Mondo
URL abbreviato
1131
Seguici su

Secondo un sondaggio del Levada Center, un terzo dei russi crede che per la Russia sia più vantaggioso se alle prossime elezioni presidenziali americane vincesse Donald Trump.

Solo il 13% degli intervistati vede positiva (per la Russia) la vittoria di Hillary Clinton; oltre il 50% ha dichiarato di avere difficoltà a risponere alla domanda. Non è tutto, il 12% del campione del sondaggio ha ammesso di aver seguito con attenzione la campagna elettorale statunitense, il 73% dice di averne sentito parlare e il 15% ha confessato di esserne venuto a conoscenza nel corso del sondaggio.

In base allo studio, l'atteggiamento dei russi nei confronti del presidente americano Barack Obama e del canceliere tedesco Angela Merkel nel corso degli ultimi cinque anni sono peggiorati. L'83% degli intervistati ha dato un giudizio negativo all'operato del capo di stato americano, il 7% è del parere opposto e il 10% ha difficoltà ha rispondere. Nel febbraio 2011 le rilevazioni presentavano una situazione completamente diversa: il 55% dei russi era favorevole ad Obama, il 21% contrario e il 23% non ha risposto.

Indici analoghi sono stati registrati anche per quanto riguarda Angela Merkel: il 68% ha dato un giudizio negativo, mentre solo il 15% positivo. (il 17% non sa rispospondere). Cinque anni fa i giudizi negativi erano relgati ad uno sparuto 12%, mentre un corposo 60% era fiducioso alla Merkel. In dubbio era il 28% degli intervistati.

Anche per quanto riguarda invece il presidente ucraino Petro Poroshenko l'opinione dei russi è fortemente peggiorata nel corso dell'ultimo paio d'anni. Il giudizio negativo è condiviso da uno schiacciante 87%. Nel maggio 2014 silo il 40% dei russi era contrario a Poroshenko. Soltanto il 5% oggi ha espresso un voto positivo nei suoi confronti; il 13% due anni fa.

Anche l'indice di gradimento del presidente turco Recep Erdogan ha subito un forte calo: il 78% lo giudica negativamente, il 7% positivamente e il 15% non sa rispondere.

Il sondaggio è stato condotto dal 5 all'8 agosto su un campione di 1600 persone di 137 centri abitati in 48 regioni russe.

Correlati:

Ucraina, sondaggio: il 38,4% dei cittadini contrari all’adesione Nato
Russia, sondaggio: i conflitti internazionali sono la paura più grande
Presidenziali Usa, sondaggio: Clinton ha vantaggio di 9 punti su Trump
Russia-Turchia, sondaggio: per maggioranza russi è presto per ripristinare rapporti
Tags:
Preferenze, Parere personale, voto, Sondaggio, Donald Trump, Recep Erdogan, Hillary Clinton, Angela Merkel, Barack Obama, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik