02:28 20 Settembre 2017
Roma+ 12°C
Mosca+ 10°C
    Bandiera della Corea del Nord

    “Il missile balistico nordcoreano avrebbe potuto percorrere 1.000 km”

    © AFP 2017/ John Macdougall
    Mondo
    URL abbreviato
    0 71791

    La gittata del missile balistico per sottomarini, lanciato questa notte dalla città portuale di Sin'po, situata nella provincia nordcoreana dell'Hamgyŏng Meridionale avrebbe potuto raggiungere 1.000 chilometri, ha riferito l'agenzia di stampa Yonhap.

     Il missile è caduto dopo aver percorso 500 chilometri, in quanto è stato fissato appositamente un angolo di lancio troppo grande. Se i militari della Corea del Nord avessero usato l'angolo di lancio appropriato, il missile avrebbe percorso una distanza di 1.000 chilometri. Attualmente i militari di Giappone, Corea del Sud e Stati Uniti stanno studiando la questione.

    Il missile ha coperto una distanza di 500 chilometri ed è caduto 80 chilometri all'interno della zona di difesa aerea di competenza del Giappone. Il premier nipponico

    Abe ha riferito che il razzo nordcoreano è volato per la prima volta nella zona di difesa aerea del Giappone, definendo il fatto "una inammissibile temerarietà."

    Correlati:

    Al via esercitazioni militari di USA-Corea del Sud per manovre d'attacco contro Pyongyang
    La Corea del Nord minaccia di distruggere tutte le basi USA nell’Oceano Pacifico
    Corea del Nord minaccia gli USA di attacco nucleare "alla minima provocazione"
    Tags:
    Difesa, Sicurezza, missili balistici, Test missile balistico, Corea del Sud, USA, Asia, Giappone, Penisola coreana, Corea del Nord
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik