14:10 24 Settembre 2017
Roma+ 23°C
Mosca+ 15°C
    Poliziotto sul luogo dell'attentato a Gaziantep

    Turchia, scoperta una lista degli obiettivi dei kamikaze del Daesh

    © AFP 2017/ ILYAS AKENGIN
    Mondo
    URL abbreviato
    163119

    I militanti del Daesh pianificavano una serie di attentati terroristici in Turchia in particolare introducendo dei kamikaze all’interno delle discoteche più frequentate dai turisti. Lo ha reso noto il quotidiano Cumhuriyet.

    L'intelligence ha sequestrato i documenti trovati sul computer di Yunus Durmaz, organizzatore di diversi attentati, tra i quali quello alla stazione derroviaria di Ankara. Durmaz si è fatto esplodere lo scorso maggio nel corso di un'operazione di polizia. Nell'elenco degli obiettivi da colpire è presente anche la sala ricevimenti di Gaziantep, teatro sabato scorso di un attentato kamikaze che ha fatto 50 morti.

    Stando al quotidiano turco, gli altri obiettivi della lista sono alcuni villaggi alawiti nel sud-est della Turchia e sulla costa mediterranea, le riunioni dei partiti di sinistra e del partito filo curdo popolar-democratico. Tra i possibili obiettivi ci sarebbero anche i club dell'organizzazione internazionale non governativa Rotary International.

    La pubblicazione sottolinea che i guerriglieri hanno addestrato almeno 150 persone per portare a termine gli attacchi pianificati.

    Correlati:

    Strage di Gaziantep, Putin conferma volontà di aiutare la Turchia contro il terrorismo
    La Turchia accusa l'Europarlamento di propagandare il terrorismo
    Terrorismo, Turchia:“impossibile sconfiggerlo senza Russia”
    Tags:
    Attentato terroristico, kamikaze, terrorismo, Lotta al terrorismo, Daesh, Turchia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik