Widgets Magazine
16:55 19 Agosto 2019
Cittadini nordcoreani passeggiano sulla piazza dedicata a Kil Il Sung a Pyongyang

Diplomatico nordcoreano scappa in Corea del Sud, Pyongyang: è un criminale

© AP Photo / Wong Maye-E
Mondo
URL abbreviato
3210

Il diplomatico nordcoreano Jon Tae-Ho, fuggito segretamente in Corea del Sud da Londra, dove lavorava presso l’ambasciata nordcoreana, ha commesso una serie di reati e ha deciso di scappare per evitare ritorsioni. Lo ha reso noto oggi la Korean Central News Agency.

Mercoledì In Corea del Sud è stato ufficialmente annunciato che il funzionario dell'ambasciata della Corea del Nord nel Regno Unito Tae Yong Ho e la sua famiglia erano arrivati nel paese.

«Per timore che i suoi reati fossero scoperti e puniti dalla legge egli ha messo in scena questa farsa fuggendo in Corea del Sud con la famiglia. Il fuggitivo ha rubato ingenti somme delle risorse statali, ha tradito il segreto di stato e ha stuprato alcuni minorenni. Per indagare su questi reati a giugno era stato richiamato in patria», si legge nel comunicato dell'agenzia.

Venerdì è stata resa nota la notizia di un altro diplomatico nord coreano fuggito in Corea del Sud. Si tratta di un funzionario della Corea del Nord a Mosca.

 

Correlati:

La Corea del Nord minaccia di distruggere tutte le basi USA nell’Oceano Pacifico
Corea del Nord minaccia gli USA di attacco nucleare "alla minima provocazione"
Capi diplomazia di USA e Cina hanno discusso le provocazioni della Corea del Nord
Tags:
Reati, criminale, fuggitivo, fuga, Corea del Sud, Corea del Nord
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik