21:32 23 Agosto 2017
Roma+ 24°C
Mosca+ 18°C
    Scorcio di Kiev

    Previsione shock da analista Reuters: imminente aggressione della Russia contro l'Ucraina

    © Sputnik. Alexei Furman
    Mondo
    URL abbreviato
    334653224

    L'editorialista della Reuters Peter Apps ritiene che alla fine di questo mese la Russia potrebbe attaccare l'Ucraina.

    Secondo il giornalista, "la data più probabile" per l'intervento militare potrebbe essere il 24 agosto, il giorno dell'indipendenza dell'Ucraina.

    Secondo Apps, la Russia potrebbe sfruttare le Olimpiadi a Rio per distogliere l'attenzione della comunità internazionale e della leadership politica occidentale e per prendere il mondo di sorpresa.

    Così Mosca, secondo il giornalista, mostrerà a Kiev e all'Occidente che può agire impunemente presso i suoi confini.

    Il giornalista traccia un parallelo con la guerra scoppiata in Ossezia del Nord nel 2008. Apps sostiene che nel breve la Russia potrebbe aumentare le tensioni con l'Ucraina analogamente con quello successo con la Georgia, dopodichè attaccare per primo il Paese confinante. Nell'articolo di commento della Reuters non si specifica il tipo di attacco in questione, quando persino la commissione internazionale della UE ha da tempo riconosciuto che il conflitto scoppiato nell'agosto 2008 era stato provocato dalle autorità georgiane.

    Per dimostrare che si tratta di una previsione realizzabile, Apps ricorda l'aumento della tensione in Crimea e nella zona di guerra nel Donbass degli ultimi giorni.

    Allo stesso tempo l'Ucraina, secondo il giornalista, non potrà contare sull'aiuto della NATO: i Paesi della NATO non si muoveranno per Kiev e non si faranno coinvolgere in un conflitto armato con la Russia.

    Correlati:

    Putin: la Russia non ha intenzione di rompere i rapporti con l'Ucraina
    UE minimizza le azioni di sabotaggio di Kiev in Crimea e chiede de-escalation
    Allerta in Crimea, probabili nuove provocazioni da Kiev
    Lavrov: tentativo di Kiev per destabilizzare Crimea influenzerà dialogo su Donbass
    Medvedev: attacchi sventati in Crimea sono un crimine contro stato e popolo russo
    Poroshenko ordina schieramento truppe al confine con Crimea e in Donbas
    Tags:
    Politica Internazionale, Difesa, Sicurezza, Geopolitica, Guerra, Occidente, NATO, Crimea, Donbass, Russia, Ucraina
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik