10:37 18 Agosto 2017
Roma+ 25°C
Mosca+ 22°C
    Macerie ad Aleppo

    Trasferita a San Pietroburgo donna russa rimasta gravemente ferita ad Aleppo

    © Sputnik. Michael Alaeddin
    Mondo
    URL abbreviato
    133730

    La cittadina russa, rimasta ferita durante un bombardamento dei ribelli siriani ad Aleppo, è stata trasferita all'ospedale militare di San Pietroburgo, ha riferito il ministero della Difesa.

    Irina Barakat è rimasta gravemente ferita cercando di proteggere i suoi figli dopo che una granata era finita nella loro abitazione ad Aleppo. I medici siriani l'hanno operata, amputandole la gamba fino al ginocchio e la mano destra. La donna vive da 13 anni con suo marito Ahmed in Siria, dove ha dato alla luce 2 maschi e 1 femmina.

    All'ospedale militare di San Pietroburgo, dove la vittima è stata trasferita a bordo di un aereo da trasporto dell'esercito russo, effettuerà un ciclo di cure e la riabilitazione medica e psicologica.

    Correlati:

    In Siria donna russa perde mano e gamba per salvare i suoi figli
    Tags:
    Società, Opposizione siriana, Bombardamenti in Siria, Aleppo, Siria, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik