00:43 26 Maggio 2018
Roma+ 20°C
Mosca+ 13°C
    Eduard Basurin, vice comandante milizie DNR (Donbass)

    Donbass, Basurin: militari ucraini continuano a non rispettare il cessate il fuoco

    © Sputnik . Sergey Averin
    Mondo
    URL abbreviato
    1220

    Negli ultimi giorni i militari ucraini hanno sparato sul territorio della autoproclamata Repubblica popolare di Donetsk più di 350 proiettili. Lo ha annunciato oggi in una conferenza stampa il vice comandante operativo della DNR Eduard Basurin.

    Secondo Eduard Basurin, negli ultimi giorni le forze armate ucraine "hanno violato 428 volte il cessate il fuoco".

    "Il nemico continua ad usare l'artiglieria, bombardando… Inoltre, sono stati impiegati carri armati leggeri, lanciagranate e armi da fuoco", ha spiegato Basurin.

    Egli ha aggiunto che non si sono registrati morti e feriti tra i civili, ma solo il danneggiamento di alcuni edifici.

    Correlati:

    Poroshenko chiede incremento presenza internazionale in Donbass
    Per filorussi di Donetsk dipende da Kiev la normalizzazione politica nel Donbass
    Kazakistan, Nazarbayev a Putin: Poroshenko pronto a compromessi sul Donbass
    Tags:
    bombardamenti, attacchi, cessate il fuoco, tregua, violazioni, Situazione nel Donbass, Eduard Basurin, Repubblica popolare di Donetsk, Ucraina, Donbass
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik