11:50 26 Maggio 2019
Il pattugliatore “Yaroslav Mudryj”

Inizia la campagna anti-pirateria per il pattugliatore “Yaroslav Mudryj”

© Sputnik . Igor Zarembo
Mondo
URL abbreviato
0 300

Il pattugliatore “Yaroslav Mudryj”, della flotta russa del Baltico, ha lascigliato il porto di Gibuti e ha iniziato la ronda anti-pirateria nel Golfo di Aden. Lo ha riferito il portavoce della flotta del Baltico, capitano Roman Martov.

"Il pattugliatore ‘Yaroslav Mudryj' della flotta del Baltico ha lasciato il porto di Gibuti diretta nell'Oceano Indiano La nave da guerra russa ha iniziato la ronda anti-pirateria nella regione del Corno d'Africa", ha dichiarato Martov.

Egli ha evidenziato che il pattugliatore russo a Gibuti ha fatto i necessari rifornimenti e a parte dell'equipaggio è stata data la libera uscita. Mentre la nave era alla fonda è stato svolto il lavoro di manutenzione necessario ed è stata condotta un'ispezione della nave.

Il pattugliatore "Yaroslav Mudryj" ha lasciato la principale base navale della flotta del Baltico a Baltiysk il primo giugno. L'operazione avviene in conformità con il piano di addestramento al combattimento della Marina russa. Uno dei compiti principali della campagna navale sarà quello di svolgere i compiti come parte di una task force permanente delle navi della marina russa nel Mediterraneo, oltre a garantire la sicurezza per il trasporto civile nel Corno d'Africa.

Correlati:

Russia, la Marina riceverà nel 2016 oltre 40 navi
Russia, più di 40 esercitazioni per la Marina entro fine 2016
Russia, la Marina commissionerà 50 navi da guerra entro il 2018
Tags:
pattugliatore, Marina militare, Difesa, Sicurezza, Operazioni militari, anti-pirateria, pirati, Africa, Oceano Indiano, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik