Widgets Magazine
08:53 15 Ottobre 2019
Staffan de Mistura, inviato delle Nazioni Unite per la Siria

Russia pronta a sostenere proposta De Mistura su tregua di 48 ore per Aleppo

© REUTERS / Pierre Albouy
Mondo
URL abbreviato
1291
Seguici su

De Mistura: “Occorre una pausa di 48 ore nei combattimenti per permettere ai convogli umanitari delle Nazioni Unite di entrare in città”.

Non un solo convoglio umanitario ha raggiunto una delle aree assediate in Siria nell'arco di un mese. Lo ha confermato l'inviato speciale delle Nazioni Unite per la Siria Staffan de Mistura.

"Non un singolo convoglio umanitario in un mese ha raggiunto una delle aree assediate, non un singolo convoglio", ha detto de Mistura che ha invocato la necessità di avere una pausa di 48 ore nei combattimenti nella città di Aleppo per permettere ai convogli umanitari delle Nazioni Unite di entrare in città.

Il portavoce del ministero della Difesa russo Igor Konashenkov ha riferito che la Russia è pronta a sostenere la proposta dell'inviato speciale delle Nazioni Unite:

"Il ministero della Difesa russo è pronto a sostenere la proposta dell'inviato speciale De Mistura, concernente l'istituzione di una pausa umanitaria di 48 ore per fornire alla popolazione della città cibo e medicine e per ripristinare i sistemi di supporto vitale che sono stati distrutti a seguito dei bombardamenti delle milizie", ha detto Konashenkov. "Siamo pronti ad attuare la prima pausa umanitaria di 48 ore la prossima settimana come 'progetto pilota' e per assicurare la consegna sicura di beni alla popolazione della città", ha detto Konashenkov ai giornalisti, aggiungendo che le date specifiche e tempi di pausa saranno determinati dopo che i convogli delle Nazioni Unite avranno espresso la loro disponibilità e gli Stati Uniti avranno fornito garanzie per un passaggio sicuro.    

Correlati:

Siria, forze governative lanciano offensiva a sud-ovest di Aleppo
Colloqui telefonici Lavrov-Kerry: focus su situazione umanitaria ad Aleppo
Onu condanna situazione ad Aleppo: Preoccupati per la sicurezza dei civili
Siria, più di 100 vittime civili ad Aleppo dall’inizio di agosto
Tags:
convoglio umanitario, Staffan de Mistura, Aleppo
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik