10:19 11 Dicembre 2017
Roma+ 15°C
Mosca+ 2°C
    Tecnologia

    La Russia giovane che fa innovazione e investe: ecco le nuove startup

    © flickr.com/ ebayink
    Mondo
    URL abbreviato
    2221

    Sputnik continua a conoscere le invenzioni più interessanti e promettenti e per la 3° serie ha selezionato 5 progetti innovativi di giovani imprenditori russi che sono stati presentati durante l'evento “StartUpShow” a Mosca.

    Si tratta di una piattaforma russa per le piccole e medie imprese, che insieme con l'agenzia Sputnik ha lanciato il progetto per trovare e sostenere le start-up più innovative in più di 30 Paesi. Il 12 agosto tutti i membri del progetto di cui ha raccontato Sputnik hanno presentato i loro progetti allo "StartupShow" in Crimea, regione che nei piani delle autorità centrali deve diventare un polo per l'innovazione in Russia.

    Corri e carica

    Il telefono cellulare o il tablet si è quasi scaricato e non vi è alcuna presa di corrente nelle vicinanze? Il ricaricatore automatico "TRIADA" vi viene in soccorso. L'unicità dell'invenzione russa consiste nel fatto che si ricarica da sola, senza bisogno di attaccarsi alla rete elettrica. L'unica condizione è il movimento.

    "La tecnologia non è nuova. Ci sono sviluppi simili, ma sul mercato russo in questo momento è l'unico," — ha detto a Sputnik il fondatore di "Easy Energy" Vadim Beker.

    Ha inoltre rivelato che il primo lotto di dispositivi è stato immesso nel mercato.

    Triada
    © Foto: StartUpShow
    Triada

    Allena la tua memoria, senza lasciare il computer

    Lo sviluppo di Sergey Belan "Vikium" comprende una quarantina di esercizi per allenare la memoria e migliorare l'efficienza delle attività cerebrale con diversi livelli di difficoltà, con una sequenza formata da un algoritmo che si crea ad hoc sull'utente dal momento della registrazione nel sito. "Il servizio è utilizzato da più di 470mila persone", — ha detto il creatore.

    "Il servizio è diffuso in Russia e tra i Paesi CSI. Siamo pronti a entrare nel mercato internazionale. Ricerchiamo attivamente gli investimenti che ci aiuteranno a farlo", — ha detto Belan.

    Tablet per le persone non vedenti

    "Braille Pad" è un tablet per non vedenti senza eguali. Il dispositivo è dotato di uno schermo tattile che permette all'utente di navigare sui siti, entrare nella e-mail e nei social network, nonché eseguire le altre funzioni del tablet.

    "Abbiamo già avuto una prelazione d'acquisto dalla Turchia per 50mila tablet "Braille Pad" che verranno utilizzati nel sistema scolastico turco," — Rashid Aliyev, l'ideatore del progetto, si confida con Sputnik.

    "Stiamo progettando di diffondere il nostro prodotto in molti Paesi. In ogni parte del mondo ci sono persone con problemi di vista", — ha aggiunto Aliyev.

    Video

    Ho visto, ho ripreso, ho guadagnato!

    Qualsiasi possessore di smartphone, che si trovi nel posto giusto al momento giusto può diventare il reporter di un media. La piattaforma "Mymobstr", sviluppata da progettisti ucraini, aiuta a guadagnare.

    "Una persona si registra nel sistema e riprende il video su uno smartphone attraverso l'applicazione "Mymobstr". L'applicazione registra il luogo e l'ora dello scatto, l'utente aggiunge una breve descrizione e un titolo, il file viene inviato per la moderazione. Dopo l'acquisto del video o della foto da parte di un media l'utente riceve sul suo conto il denato,"- afferma il direttore del progetto Andrey Bulavinov.

    Mymobstr
    © Foto: StartUpShow
    Mymobstr

    L'applicazione può essere utilizzata in qualsiasi parte del mondo, basta che ci sia internet.

    "Al momento la maggior parte dei filmati e immagini proviene dall'Ucraina e dalla Russia, ma il numero di utenti in altri Paesi è in crescita. Il nostro obiettivo è essere su tutti gli smartphone del mondo," — ha aggiunto Bulavinov.

    Nuovi metodi contro la pressione alta

    Circa il 40% della popolazione mondiale soffre di ipertensione. Lo sviluppo "SurgeonET" del medico russo Eduard Timbakov contribuirà a sbarazzarsi della malattia.

    "La chiave del dispositivo è nel metodo di esposizione, nell'approccio multidisciplinare al problema e nell'accesso all'organo-target", — ha detto Timbakov. Con il dispositivo il medico agisce sui centri nervosi, da cui si determina la pressione del sangue. Se mandano impulsi nervosi "sbagliati", la pressione aumenta. Il dispositivo inibisce gli impulsi patologici, aiutando a normalizzare la pressione sanguigna.

    SurgeonET
    © Foto: StartUpShow
    SurgeonET

    Sono già stati condotti studi preclinici sul dispositivo, che hanno confermato la sua efficacia e i vantaggi competitivi rispetto agli analoghi.

    "Ora stiamo lavorando su un brevetto e stiamo cercando società di ingegneria in Cina e Singapore. Forse la nostra tecnologia avrà un'industrializzazione più veloce in questi Paesi piuttosto che in Russia", — aggiunge Timbakov.

    Correlati:

    Sputnik conosce le startup di prospettiva dei giovani russi
    Tags:
    Innovazione, Business, Tecnologia, investimenti, Sputnik, Russia
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik