00:35 18 Giugno 2019
Uno dei sabotatori ucraini arrestato dall'FSB in Crimea

Sospetto sabotatore della Crimea confessa di essere stato militare di Kiev

© Foto : Public relations center of Federal Security Service
Mondo
URL abbreviato
7016

Vladimir Serdyuk, sospettato dai servizi segreti russi di voler organizzare azioni di sabotaggio e terrorismo in Crimea per conto di Kiev, ha confermato di aver servito l'esercito ucraino nel 37° battaglione, ma nega di essere implicato in attività di spionaggio.

"Ho servito nel 37° battaglione dell'esercito ucraino come ufficiale-psicologo. No ho nessun legame con le forze di sicurezza o i servizi segreti…non sono mai stato ufficiale dei servizi segreti," — ha detto Serdyuk al canale "Hromadske.TV".

In precedenza il ministero della Difesa ucraino aveva smentito l'esistenza del 37° battaglione e della 56° brigata nel comando delle forze di intelligence.

Serdyuk ha raccontato al canale di essere andato in congedo lo scorso 30 settembre, di vivere a Kiev e di esercitare l'attività imprenditoriale. Ha aggiunto di conoscere personalmente Evgeny Panov, che, secondo una fonte nelle forze dell'ordine della Crimea, è membro del comando dell'intelligence di Kiev. Panov è stato arrestato con l'accusa di pianificazione di attacchi terroristici in Crimea; ha ammesso le proprie colpe.

"Conosco Evgeny, ho anche una registrazione quando ho parlato dei suoi doveri…dove Evegeny e di cosa è incriminato? Prova sentimenti patriottici, ma la sua salute non è buona," — il canale riporta le parole di Serdyuk.

Il 10 agosto l'FSB (servizi segreti russi) aveva segnalato di aver sventato attacchi terroristici in Crimea organizzati dall'intelligence ucraina. Una fonte nelle forze di sicurezza russe ha rivelato a RIA Novosti che l'organizzatore delle azioni di sabotaggio era il comandante del 37° battaglione della 56° brigata dei servizi segreti ucraini, il capitano Vladimir Serdyuk. Kiev smentisce le accuse di Mosca.

Correlati:

Mosca: forniti a Ue dettagli su tentativo ucraino di compiere attacchi in Crimea
Poroshenko ordina schieramento truppe al confine con Crimea e in Donbas
Perchè Kiev nega coinvolgimento nel tentativo di destabilizzare la Crimea?
Medvedev: attacchi sventati in Crimea sono un crimine contro stato e popolo russo
Tags:
Terrorismo, esercito ucraino, FSB, SBU, Servizi Segreti, Ucraina, Russia, Crimea
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik