11:20 20 Giugno 2019
Bombardieri strategici russi Tu-22M3 (foto d'archivio)

Distrutti 6 depositi d'armi di ISIS in raid di bombardieri russi in Siria: video in rete

© Sputnik . Anton Denisov
Mondo
URL abbreviato
8401

In Siria i bombardieri strategici dell'Aviazione russa hanno colpito e distrutto le infrastrutture dei terroristi dello “Stato Islamico” in Siria, ha riferito il ministero della Difesa.

Il dicastero militare russo ha pubblicato sul suo account su Twitter il video del raid compiuto dai bombardieri Tu-22M3 contro gli obiettivi dei terroristi del Daesh in Siria.

Gli aerei strategici Tu-22M3, decollati dalle base in Russia, hanno colpito le infrastrutture dei jihadisti situate nella provincia di Deir ez-Zor.

A seguito del raid sono stati distrutti 2 centri di comando dei terroristi, 6 grandi depositi di armi e munizioni, 2 carri armati, 4 blindati, 7 fuoristrada armati e un gran numero di combattenti islamisti.

I bombardieri erano coperti dai caccia Su-30 e Su-35 decollati dalla base aerea russa di Hmeymim, situata in Siria.

Al ministero della Difesa russo hanno sottolineato che dopo il completamento della missione tutti gli aerei sono ritornati alle proprie basi.

Correlati:

Siria, esercito siriano liquida gruppo di terroristi. Tra i morti c’è un leader locale
USA, ex vice direttore CIA shock: “uccidere russi e iraniani in Siria"
El Mundo: riavvicinamento di Russia e Turchia in Siria sarà uno schiaffo per USA e UE
L'utilizzo dei bombardieri strategici russi “Tu-22M3” in Siria è sicuro ed efficace
Steinmeier: il ruolo della Russia in Siria è fondamentale
Siria, 6 bombardieri Tu-22 impegnati in raid contro il Daesh
Tags:
ISIS, Terrorismo, raid della Russia in Siria, Deir ez-Zor, Siria, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik