04:24 30 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
18033
Seguici su

L'unica esponente dell'atletica leggera russa ammessa dall'IAAF alle Olimpiadi, saltatrice in lungo Daria Klishina, è stata sospesa. Lo ha comunicato una fonte all'agenzia sportiva russa R-Sport.

L'atleta ha già presentato un appello al Tribunale Arbitrale dello Sport, che va esaminato entro 24 ore.

La decisione dell'IAAF è basata sulle scoperte aggiuntive nell'indagine McLaren riguardo le accuse di doping contro atleti russi, aggiunge la fonte.

Tags:
sport, Olimpiadi - Rio de Janeiro 2016, Tribunale Arbitrale dello Sport (CAS/TAS), Daria Klishina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook