Widgets Magazine
10:41 19 Luglio 2019
Rio 2016

Atleti russi e ucraini abbracciati. La foto fa imbestialire il consigliere di Poroshenko

© AFP 2019 / YASUYOSHI CHIBA
Mondo
URL abbreviato
35347

Il consigliere del presidente ucraino Petro Poroshenko, Yuri Biryukov, ha duramente criticato gli atleti della squadra olimpica nazionale per essersi fatti fotografare insieme agli atleti russi durante i giochi olimpici.

«Che tristezza, ho voglia di dire tante porcherie sui nostri valorosi atleti. Non su tutti, certamente ci sono anche quelli normali. Però… abbracciarsi con gli sciacalli (i russi, ndr)? Raccontare stronzate sulla politica e lo sport? », ha scritto Biryukov sulla sua pagina Facebook.

In precedenza il tennista russo Andrey Kuznetsov aveva postato su Instagram una foto in cui alcuni atleti russi e ucraini si stringevano in un abbraccio. La foto era accompagnata dalla didascalia «In realtà, siamo tutti amici». Più tardi l'atleta ha rimosso la foto. Le ragioni del gesto di Kuznetsov sono sconosciute.

«Sapete cosa li farebbe rinsavire? Subito? Se i soldi destinati al viaggio degli atleti, non tutti, ma quelli che amano farsi fotografare con gli sciacalli fossero trasferiti all'esercito ucraino», prosegue il post di Biryukov.

Egli ha inoltre scritto che l'atteggiamento ostile di Kiev verso la Russia durerà «per sempre», perché l'Ucraina «è divisa da centinaia di chilometri dal confine con lo stato nemico». E, come se non bastasse, si rivolto in modo offensivo contro il portavoce ufficiale del ministero degli Esteri russo Maria Zakharova.

Correlati:

La Russia resta una squadra forte alle Olimpiadi
La Bild mantiene la parola: Russia boicottata alle Olimpiadi di Rio
Tags:
offese, insulti, critiche, commento, Foto, Olimpiadi - Rio de Janeiro 2016, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik