10:01 20 Giugno 2019
Vladimir Putin

Putin: Kiev passa al terrorismo per sviare l’attenzione dalle condizioni dell’Ucraina

© Sputnik . Alexei Nikolskiy
Mondo
URL abbreviato
18420

Il capo di stato russo, Vladimir Putin, ha commentato il tentativo di compiere attentati terroristici nella Repubblica di Crimea. Egli ha sottolineato che in questo modo le autorità ucraine sono passate alla pratica del terrore.

"A giudicare tutte quelle persone che si sono impossessati del potere a Kiev e continuano a mantenerlo, al posto di ricercare quegli stessi compromessi di cui noi parliamo a proposito della risoluzione del Nagorno-Karabakh, al posto di cercare metodi pacifici per la normalizzazione, sono passati alla pratica del terrore", ha dichiarato Putin — citato da RIA Novosti.

Egli ha sottolineato che in queste condizioni è insensato adesso continuare gli incontri con il Normandy Format.

Il presidente russo ha osservato che Kiev in questo modo ha tentato di sviare l'attenzione dalla situazione in Ucraina.

"Ma io penso che la situazione si ancora più allarmante, perché queste azioni non hanno altro senso se non quello si sviare l'attenzione degli ucraini dallo stato disastroso dell'economia, dalle tragiche condizioni in cui versano molti ucraini; non c'è nessun altro significato", ha aggiunto Putin.

A parer suo "quelli che supportano le attuali autorità ucraine devono palesare le loro volontà".

"Vogliono che i loro clienti continuino ad occuparsi di questo genere di provocazioni o vogliono una risoluzione realmente pacifica?", si chiede Putin.

Egli ha evidenziato che il risultato di questo diversivo sono delle vittime russe.

"Vorrei rilevare che la Russia ha subito delle perdite: sono stati uccisi due militari. Inbubbiamente, non tollereremo queste cose", ha affermato Putin, commentando la morte di due agenti dell'FSB nel corso dell'operazione d'arresto dei terroristi e un'altro militare russo ha perso la vita in seguito ad un attacco ucraino.

Il Servizio federale di sicurezza russo, l'FSB, ha reso noto che in Crimea sono stati sventati una serie di attentati terroristici preparati dal ministero della Difesa ucraino. Durante le operazioni d'arresto dei terroristi sono stati uccisi due agenti russi. Un altro militare russo è morto in un attacco da parte ucraina.

L'obiettivo di tali attentati terroristi, secondo l'FSB, è "la destabilizzazione del clima socio-politico nella regione nel periodo di preparazione e svolgimento delle elezioni federali degli organi di potere".

Correlati:

Crimea, Aksènov: ogni tentativo di destabilizzazione sarà punito severamente
Kiev accusa di alto tradimento oltre 700 magistrati della Crimea
In Crimea sicuri, fallito l'isolamento internazionale
Tags:
destabilizzazione, Commento, Terrorismo, Situazione in Ucraina, Vladimir Putin, Crimea, Ucraina, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik