17:34 17 Agosto 2017
Roma+ 31°C
Mosca+ 25°C
    Sirte distrutta dai combattimenti

    Washington Post: forze speciali USA aiutano truppe libiche contro “Stato Islamico”

    © AP Photo/ Manu Brabo
    Mondo
    URL abbreviato
    725946

    Le forze speciali americano forniscono sostegno diretto alle truppe del governo libico nella lotta contro i terroristi del Daesh, assicurando dati di intelligence e coordinando i raid aerei, scrive il Washington Post riferendosi ai funzionari statunitensi e libici.

    Come scritto dal giornale, la partecipazione di soldati americani e britannici nella battaglia per Sirte aumenta le chance dei Paesi occidentali nella lotta contro la più forte enclave dello "Stato Islamico" in Africa.

    Secondo le fonti del Washington Post, soldati occidentali con apparecchiature di comunicazione radio e giubbotti anti-proiettile sono stati avvistati più volte durante la scorsa settimana nei pressi di Sirte. Secondo i funzionari statunitensi, gli uomini agiscono sotto il comando operativo che si trova intorno alla città.

    Il rappresentante del Comando africano delle Forze Armate degli Stati Uniti (AFRICOM) Robyn Mack ha riferito che un piccolo numero di militari americani continuerà a lavorare in Libia per condividere le informazioni con le truppe locali.

    In precedenza Mohammed al-Ghasri, comandante dell'operazione militare libica contro gli islamisti, aveva riferito all'agenzia di stampa "Sputnik" che le forze di terra statunitensi non sono coinvolte nella battaglia per Sirte. Secondo al-Ghasri, il coinvolgimento statunitense è limitato ai raid aerei.

    Lo scorso 1° agosto i caccia statunitensi hanno compiuto i primi raid a Sirte su richiesta del governo di unità nazionale della Libia. Da giugno le operazioni di terra nella zona sono condotte dalle truppe dalla città di Misurata, fedeli alle nuove autorità.

    Correlati:

    Premier Libia chiede assistenza a comunità internazionale per lotta contro Daesh
    Libia, nel centro di Sirte forze Daesh continuano a resistere ai militari di Misurata
    Libia: gli USA chiamano, l’Italia è in guerra
    Gli USA hanno un piano per decimare il Daesh in Libia
    Tags:
    Terrorismo, Daesh, esercito USA, Sirte, Libia, Gran Bretagna, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik