Widgets Magazine
21:33 16 Ottobre 2019
Ashraf Ghani, il presidente dell'Afghanistan

Presidente Afghanistan promette aiuto per liberare equipaggio elicottero russo da talebani

© AP Photo / Rahmat Gul, File
Mondo
URL abbreviato
6220
Seguici su

L'elicottero russo Mi-17 appartiene al Pakistan.

Il presidente afghano Ashraf Ghani ha assicurato il capo di Stato Maggiore dell'esercito del Pakistan, il generale Rahil Sharif, che Kabul fornirà tutta l'assistenza possibile per liberare l'equipaggio dell'elicottero Mi-17 costretto ad un atterraggio di emergenza nella provincia afghana di Logar, ha riferito il portavoce dell'esercito pachistano, il generale Asim Bajwa.

"Il capo di Stato Maggiore ha avuto oggi una conversazione telefonica con il presidente afghano Ashraf Ghani ed ha chiesto il suo aiuto per liberare l'equipaggio dell'elicottero del governo del Punjab, che ieri è stato costretto ad un atterraggio di emergenza nella provincia di Logar. Il presidente Ashraf Ghani ha assicurato tutta l'assistenza possibile in questo caso," — ha affermato Bajwa.

Nella giornata di ieri il portavoce dell'esercito pachistano aveva dichiarato che durante il viaggio verso la Russia per la revisione l'elicottero Mi-17 è stato costretto ad un atterraggio di emergenza in Afghanistan. Secondo i media locali, l'elicottero, che trasportava 7 persone, tra cui 1 cittadino russo, è stato catturato dai talebani. L'ambasciatore afghano ad Islamabad Omar Zahilval ha riferito all'agenzia Xinhua che l'equipaggio è vivo e si trova nelle mani dei talebani.

Come riportato oggi dal ministero degli Esteri russo, i diplomatici russi sono in stretto contatto con le autorità afghane e pachistane per liberare il concittadino presumibilmente catturato dai talebani e verificano le informazioni.

Correlati:

Equipaggio elicottero russo prigioniero dei talebani in Afghanistan
Tags:
talebani, Mi-17, Ostaggi, Incidente, Ashraf Ghani, Pakistan, Afghanistan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik