Widgets Magazine
04:43 23 Luglio 2019
Aeroporto di Bruxelles attaccato dai terroristi

Terroristi di Parigi e Bruxelles hanno preso assegni sociali da 50mila € prima attentati

© REUTERS / Ketevan Kardava/Courtesy of 1tv.ge
Mondo
URL abbreviato
9021

I servizi segreti del Belgio hanno scoperto che i sospetti terroristi hanno ricevuto assegni sociali poco prima dei loro attacchi. L'importo totale dei contributi sociali supera i 50mila euro.

Secondo il "Wall Street Journal", almeno 5 esecutori degli attacchi terroristici a Parigi e Bruxelles hanno ricevuto assegni sociali da parte delle autorità belghe. Gli investigatori hanno scoperto che l'ultimo contributo nei conti dei terroristi è stato bonificato 3 settimane prima degli attacchi.

Ad esempio la mente degli attacchi terroristici a Parigi Salah Abdeslam avrebbe ricevuto dallo Stato circa 50mila euro, anche se secondo la legge non ne aveva diritto. Abdeslam era gestore e co-proprietario di un bar a Bruxelles.  

Secondo il direttore del Dipartimento di Informazione Finanziaria del Belgio Philippe de Coster, non vi è alcuna prova diretta che i terroristi abbiano usato i fondi dei contributi per la preparazione degli attacchi.

Tuttavia "gli assegni sociali li assicuravano una buona vita e hanno dato un sostegno indiretto alle attività terroristiche".

Secondo le autorità, per l'organizzazione degli attacchi terroristici a Parigi i terroristi hanno speso meno di 30mila €, mentre per gli attacchi di Bruxelles hanno speso 3mila €.

La sera del 13 novembre scorso Parigi e il sobborgo di Saint-Denis sono stati sconvolti da una serie di attacchi terroristici, in cui 130 persone sono rimaste uccide ed oltre 350 sono state ferite. Gli investigatori francesi ritengono che dietro gli attacchi ci sia Salah Abdeslam, che è stato arrestato il 18 marzo a Bruxelles. Ora il sospetto è in isolamento nel carcere di Fleury-Merogis.

Gli attentati di Bruxelles sono avvenuti la mattina del 22 marzo: 2 esplosioni presso l'aeroporto internazionale, un'altra presso la fermata della metropolitana "Maelbeek". Le vittime degli attacchi degli islamisti sono state 32, mentre più di trecento sono stati i feriti.

Tags:
ISIS, Terrorismo, Scandalo, Salah Abdeslam, Belgio, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik