11:18 15 Novembre 2019
Soccorsi sul luogo dello schianto dei resti dell'Airbus diretto a San Pietroburgo.

Ucciso il capo dell'ISIS che ordinò l'abbattimento dell'aereo russo sul Sinai

© AFP 2019 / KHALED DESOUKI
Mondo
URL abbreviato
20641
Seguici su

L'Esercito Egiziano ha catturato e ucciso il leader del gruppo terrorista Ansar Beit Mahdis, sospettato di essere responsabile dell'attentato contro l'aereo passeggeri russo A321 dello scorso autunno.

Secondo i dati resi noti dall'esercito, oltre al leader del gruppo terrorista sono stati uccisi anche altri 45 membri dell'organizzazione terroristica.

L'aereo Airbus A321 della compagnia Kogalymavia partito da Sharm el Sheick e diretto a San Pietroburgo è stato abbattuto nel cielo sopra il Sinai lo scorso 31 ottobre. Tutti i 217 passeggeri a bordo e sette membri dell'equipaggio sono morti in seguito all'esplosione, avvenuta in volo.

Tags:
attacco aereo, ISIS, Egitto, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik