12:35 10 Dicembre 2019
Lanciarazzi Grad dell'esercito ucraino nel Donbass (foto d'archivio)

Donbass, filorussi accusano forze Kiev di nascondere armi in strutture civili

© REUTERS / Gleb Garanich
Mondo
URL abbreviato
5104
Seguici su

Le forze di sicurezza ucraine stanno nascondendo le armi proibite dagli accordi di Minsk nelle infrastrutture civili, ha dichiarato oggi ai giornalisti il rappresentante ufficiale delle milizie dell'autoproclamata Repubblica Popolare di Lugansk Andrey Marochko.

"Le forze di sicurezza ucraine continuano a sfruttare le infrastrutture civili per scopi militari e per nascondere le armi pesanti proibite dagli accordi Minsk," — ha affermato Marochko.

Secondo la milizia separatista, nel villaggio di Verkhnebogdanovka (22 chilometri dalla linea di contatto) all'interno di una fattoria sono state trovate circa 10 unità dei lanciarazzi multipli "Grad" delle forze armate ucraine. Marochko ha specificato che a questa distanza non si dovrebbero trovare armi di questo tipo in base agli accordi di Minsk.

Correlati:

Ispettori OSCE rilevano crescita della violenza nel Donbass
Rappresentante Russia all'ONU accusa, Kiev prepara operazione militare nel Donbass
Ucraina, consigliere di Poroshenko prevede una guerra su larga scala nel Donbass
Donbass, tentativo dell'esercito ucraino per irrompere a Debaltsevo
Tags:
Accordi di Minsk, Armi, esercito ucraino, Andrey Marochko, Repubblica Popolare di Lugansk, Donbass, Ucraina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik