08:53 11 Dicembre 2019
Presidente Erdogan (foto d'archivio)

I russi raccontano cosa pensano delle scuse di Erdogan

© REUTERS / Umit Bektas
Mondo
URL abbreviato
15383
Seguici su

La maggioranza dei russi (79%) ritiene che il presidente turco Erdogan si sia scusato troppo tardi per l'abbattimento del bombardiere russo Su-24 in Siria; emerge dai risultati di un sondaggio di opinione.

"I nostri concittadini (83%) sono a conoscenza delle scuse di Erdogan per l'abbattimento dell'aereo militare russo Su-24 in Siria, ma i russi (79%) credono che siano giunte troppo tardi", — riferiscono i sociologi.

Secondo il sondaggio condotto dalla società di rilevazione VTsIOM, il 61% dei russi giudica la Turchia come parte uscita sconfitta dalla crisi diplomatica, solo il 4% ritiene che abbia perso la Russia. Quasi la metà dei russi (43%) ritiene che le risposte adottate da Mosca siano adeguate, il 42% ritiene che siano state insufficienti. Quasi il 71% degli intervistati ha dichiarato che Ankara dovrebbe adottare ulteriori misure per la normalizzazione delle relazioni russo-turche.

Correlati:

Washington Times: scuse di Erdogan sono la "resa incondizionata" alla Russia e Putin
Le scuse di Erdogan a Putin commentate dai media internazionali
Erdogan chiede scusa alla Russia e Putin per abbattimento aereo in Siria
Delegazione turca guidata dal vice premier sarà in Russia il 25 e 26 luglio
Tags:
Sondaggio, Società, Abbattimento caccia russo Su-24, Abbattimento jet russo, jet abbattuto in Siria, Recep Erdogan, Turchia, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik