17:32 17 Agosto 2017
Roma+ 31°C
Mosca+ 25°C
    Nave da sbarco USA Whidbey Island al porto di Odessa

    Ucraina, Mar Nero: in corso esercitazioni “Sea Breeze” con 400 militari USA

    © Sputnik. STR
    Mondo
    URL abbreviato
    21102225

    Più di 400 militari americani prendono parte alle esercitazioni navali “Sea Breeze-2016” nel Mar Nero, riporta l'ufficio stampa del ministero della Difesa ucraino riferendosi alle dichiarazioni dell'ambasciatore degli Stati Uniti in Ucraina Geoffrey R. Pyatt.

    "Complessivamente prendono parte alle manovre più di 400 militari statunitensi, così come aerei ed elicotteri. Geoffrey R. Pyatt ha osservato che le esercitazioni "Sea Breeze" registrano una presenza internazionale: prendono parte i soldati di 13 Paesi, compreso il Regno Unito, con cui gli Stati Uniti hanno una lunga e solida collaborazione", — si legge nel comunicato diffuso dall'ufficio stampa del ministero della Difesa ucraino.

    Inoltre viene riferito che Pyatt ha definito di principio la politica di sostegno americana del popolo ucraino, della sovranità e dell'integrità territoriale del Paese. Ha rilevato che lo scopo principale delle esercitazioni è il rafforzamento delle capacità delle forze armate ucraine di difendere il proprio territorio.

    L'ambasciatore ha osservato che il governo degli Stati Uniti ha stanziato più di 600 milioni di dollari di aiuti a beneficio dell'Ucraina.

    Correlati:

    Russia trarrà conseguenze da presenza navale militare USA nel Mar Nero
    Russia vigile sul dialogo tra Ucraina e NATO sul rafforzamento nel Mar Nero
    Ucraina sempre più decisa ad entrare nella NATO
    Mosca mette in guardia la NATO dalle conseguenze per le attività nel Mar Nero
    Tags:
    Geopolitica, Difesa, Sicurezza, Esercitazioni navali, Geoffrey Pyatt, Mar nero, Ucraina, USA
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik