22:22 21 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
0 271
Seguici su

Il direttore dell'Organizzazione dell'energia atomica iraniana Ali Akbar Salehi ha riferito che Teheran e Mosca sono vicine a firmare l'accordo per la vendita in Russia di 40 tonnellate di acqua pesante, riporta l'agenzia IRNA.

"Sono stati compiuti gli ultimi passi per la vendita in Russia di 40 tonnellate di acqua pesante prodotte in Iran, presto sarà firmato l'accordo", — l'agenzia riporta le parole di Salehi.

Il vice direttore dell'Organizzazione Behrouz Kamalvandi potrebbe recarsi a breve nella capitale russa, dove si discuterà con la controparte l'affare. Tuttavia sussiste la possibilità che una delegazione russa arrivi in Iran, ha osservato Salehi.

Nell'ambito dell'implementazione del piano d'azione comune globale sul programma nucleare iraniano, la produzione di acqua pesante non è vietata, tuttavia è fissata una quantità massima di questo prodotto che può essere stoccata nel Paese.

Correlati:

Russia, inviato russo: Pronti ad acquistare acqua pesante dall’Iran
Russia-Iran, ancora nessun accordo per acquisto di acqua pesante da impianti iraniani
Tags:
Nucleare, Economia, Ali Akbar Salehi, Iran, Russia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook