22:12 06 Dicembre 2019
Bandiera USA e emblema CIA

Ex funzionario Dipartimento di Stato USA: CIA coinvolta nel tentato golpe in Turchia

© AP Photo / Carolyn Kaster
Mondo
URL abbreviato
3811
Seguici su

Senza alcun dubbio il direttore della CIA John Brennan ha avuto un ruolo nel tentato colpo di stato militare in Turchia, ritiene Lawrence Wilkerson, ex numero uno dell'apparato dell'ex segretario di Stato Colin Powell.

"Sono certo che John Brennan e gli altri fossero al corrente di quello che stava accadendo in Turchia, è abbastanza chiaro che noi (Stati Uniti, ndr) abbiamo avuto qualche rapporto," — Wilkerson ha dichiarato in un'intervista a "Sputnik".

"O abbiamo cercato di consigliare attraverso canali interni di trattenersi, cosa che accade di tanto in tanto o, al contrario abbiamo notevolmente contribuito oppure una via di mezzo", — ha aggiunto.

Wilkerson ha osservato che da molto tempo gli Stati Uniti sfruttano i colpi di stato come mezzo standard di un meccanismo politico e militare per sbarazzarsi di governi problematici per gli interessi geopolitici americani.

Durante la presidenza di Ronald Reagan, sotto la direzione della CIA e il suo direttore Bill Casey, sono state condotte 58 operazioni sotto copertura, ha rivelato Wilkerson.

Correlati:

Kerry smentisce categoricamente il coinvolgimento degli USA negli eventi in Turchia
Kerry: Ankara rispetti stato diritto e democrazia nel trattare con autori tentato golpe
Telegraph: Erdogan conduce un nuovo colpo di stato, Turchia via da NATO
Turchia, arrestate 6.000 persone. Erdogan: “Pulizia nelle istituzioni”
Turchia, cadono le prime teste dopo il golpe: arrestato consigliere militare di Erdogan
Stratfor: la repressione di Erdogan indebolirà le forze armate della Turchia
Tags:
Geopolitica, Politica Internazionale, Colpo di stato in Turchia, Servizi segreti USA, CIA, Lawrence Wilkerson, John Brennan, Recep Erdogan, Turchia, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik