03:50 25 Settembre 2020
Mondo
URL abbreviato
2213
Seguici su

Il paese attualmente soddisfa tutti i requisiti necessari per introdurre l'euro ad eccezione del tasso di cambio.

L'Ungheria può aderire alla zona euro entro il 2020, se sono soddisfatte una serie di condizioni economiche. Lo ha detto il ministro dell'Economia ungherese Mihaly Varga.

"Se i processi economici sono stabili e l'Ungheria si avvicina al livello di sviluppo medio dell'Ue e se la nostra produttività continua ad aumentare, è improbabile non si prenda in considerazione la possibilità di unirsi all'eurozona entro la fine del decennio", ha detto Varga al giornale Magyar Hírlap in un'intervista.

Secondo Varga, l'Ungheria entrerà nella zona euro, se la moneta europea sarà più stabile e la politica fiscale più affidabile.

"Noi teniamo costantemente consultazioni con i colleghi polacchi e cechi su questo problema", ha aggiunto Varga secondo cui l'Ungheria attualmente soddisfa tutti i requisiti necessari per introdurre l'euro ad eccezione del tasso di cambio.    

Correlati:

Ungheria: il 2 ottobre referendum sul ricollocamento dei migranti
L’Ucraina ha sospeso le importazioni di gas dall’Ungheria
Tags:
euro, Eurozona, Mihaly Varga, Ungheria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook