18:56 11 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
0 0 0
Seguici su

Tre persone sono state arrestate a Nizza nell’ambito dell’indagine dell’attentato terroristico di giovedì. Lo ha reso noto il canale francese BFMTV, citando fonti nella polizia locale.

Il canale iTele ha riferito che nell'ambito delle indagini sono stati arrestati in tutto cinque persone. Secondo fonti vicine alle indagini si tratta di complici del terrorista. Gli inquirenti stanno valutando tutte le circostanze del caso, stanno definendo un ritratto psicologico del criminale, stanno facendo chiarezza sulle modalità di preparazione dell'attentato e se il terrorista ha agito da solo oppure no.

Ieri la procura ha confermato l'arresto della moglie del terrorista con la quale egli si trovava in procinto di divorziare.

Giovedì sera un terrorista alla guida di un camion si è lancianto sulla folla riunitasi sulla Promende des Anglais di Nizza per assistere allo spettacolo pirotecnico in celebrazione della festa nazionale. Secondo i testimoni oculari ha percorso quasi due chilometri procedendo a zig-zag per mietere il maggior numero di vittime. Il terrorista è stato freddato dalla polizia. Il presidente francese Francois Holland lo ha subito definito "attentato terroristico. Il bilancio della strage è di 84 morti. La procura di Parigi ha confermato che l'attentato è stato compiuto dal trentunenne franco-tunisino Mohamed Lahouaiej Bouhlel.

 

Correlati:

Daesh rivendica l'attentato a Nizza
Le Figaro: strage di Nizza e le istruzioni del Daesh
Strage di Nizza, il racconto di una testimone russa
Tags:
lotta contro il terrorismo, Attentato terroristico, Terrorismo, Arresti, Indagini, Strage a Nizza, attentato a Nizza, Francia
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook