07:18 27 Ottobre 2020
Mondo
URL abbreviato
3401
Seguici su

La costante ostilità di Washington verso la Russia è sconsiderata. Si tratta di alzare inverosimilmente la posta in gioco, ma la minaccia di un conflitto nucleare è sempre più reale. Lo scrive l’ex funzionari della CIA Philip Giraldi sull’American Interest.

"La politica scorretta di Washington nei confronti della Russia, promossa sia dai presidenti repubblicani quanto da quelli democratici, può sfociare nella più grande catastrofe della storia, capace di porre fine all'intera umanità", scrive Giraldi, secondo cui si tratta del più grosso sbaglio di Washington nella politica estera degli ultimi 30 anni.

Dopo la dissoluzione dell'URSS gli USA, invece di aiutare la Russia a trasformarsi in uno stato stabile, hanno iniziato ad utilizzare la sua vulnerabilità per i loro interessi. Anche adesso la Casa Bianca, il Congresso e i media americani considerano sbaglia o addirittura una minaccia tutto quello che fa la Russia.

Giralsi sottolinea che la Russia capisce benissimo cosa sta accadendo e farà il possibile per potersi difendere.

L'ex 007 americano ha duramente criticato la NATO per il suo espansionismo e per l'assurda dichiarazione che Mosca stia cercando di rimettere in piedi l'Unione Sovietica.

L'autore dell'articolo ha ricordato che il presidente Putin, tra l'altro, ha avvertito l'Alleanza che Mosca è pronta a difendersi dalle aggressioni. Inoltre il presidente russo ha esortato la NATO alla discrezione e ha manifestato la speranza della normalizzazione dei rapporti con l'Occidente.

Tuttavia i generali russi guardano al futuro con pessimismo, perché a parte l'ostilità non vedo altro da parte dell'Occidente — conclude Giraldi.

Correlati:

Commissione Esteri del Congresso USA dice sì a sanzioni più dure contro la Russia
National Interest: gli USA non potrebbero sostenere una guerra contro la Russia
Comandante forze USA in Europa: "NATO impotente se Russia attacca i Paesi Baltici"
Tags:
Articolo, Opinione, Rapporti USA-Russia, CIA, NATO, Vladimir Putin, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook