Widgets Magazine
01:11 18 Ottobre 2019
Forze speciali russe in Daghestan

Russia, anti-terrorismo russo conferma uccisione militante in Daghestan

© Sputnik . Konstantin Chalabov
Mondo
URL abbreviato
150
Seguici su

Russia, anti-terrorismo russo conferma uccisione militante in Daghestan.

Il Comitato nazionale anti-terrorismo russo ha confermato l'uccisione di un militante sospettato di volet attaccare un posto di blocco della polizia nella regione del Caucaso settentrionale del Daghestan. Lo ha comunicato una nota.

"Una casa è stata circondata nel villaggio di Miskindzha dove, secondo la gente del posto, l'uomo armato si era nascosto. Alla proposta di deporre le armi e arrendersi alle autorità, così come alle richieste da parenti di non resistere, ha aperto il fuoco contro i membri del le forze di sicurezza. Come risultato della battaglia, l'uomo armato è stato neutralizzato", ha detto la nota.

Il comitato ha identificato il sospetto ucciso in Admir Talibov, membro attivo del gruppo militante sospettato di aver preso parte ad un attacco ad un posto di blocco il 15 febbraio scorso.    

Correlati:

Russia, Daesh rivendica attacco contro convoglio di polizia in Daghestan
Daghestan: 100 guerriglieri neutralizzati nel 2015
Turchia, polizia alla ricerca di una kamikaze russa originaria del Daghestan
Tags:
lotta contro il terrorismo, Terrorismo, Daghestan
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik