20:51 08 Agosto 2020
Mondo
URL abbreviato
52453
Seguici su

Sabato il ministero della Difesa russo ha comunicato che terroristi del Daesh hanno abbattuto un elicottero vicino a Palmira. Due piloti istruttori sono rimasti uccisi.

Secondo le informazioni del ministero, venerdì un distaccamento di militanti del Daesh ha attaccato posizioni dell'esercito siriano alle porte di Palmira. Sfondata la linea di difesa, terroristi hanno preso sotto controllo le altitudini più importanti. In questo momento due istruttori militari russi stavano collaudando un Mi-25 siriano.

"L'equipaggio ha ricevuto dai comandanti siriani una richiesta di attaccare i terroristi che stavano avanzando. Il comandante dell'equipaggio Ryafagat Khabibulin ha preso una decisione di attaccare i terroristi. Le azioni abili dei piloti hanno sventato l'attacco. Finite le munizioni, l'elicottero ha invertito la direzione di marcia ed è stato abbattuto da terra dai terroristi e caduto in una zona controllata dall'esercito del governo siriano. I piloti erano morti", si legge nel comunicato.

I piloti uccisi Ryafagat Khabibulin e Yevgeny Dolgin saranno decorati post mortem, dice il ministero.

Tags:
Abbattimento elicottero militare, Palmira, Siria
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook