09:10 25 Novembre 2020
Mondo
URL abbreviato
112
Seguici su

“Sia i consumatori, sia le aziende possono avere piena fiducia nella nuova intesa, che riflette le esigenze della Corte di giustizia europea”.

I rappresentanti degli Stati membri dell'Ue hanno approvato l'accordo sullo scambio di dati commerciali tra l'Unione europea e gli Stati Uniti. Lo ha riferito il vicepresidente della Commissione Andrus Ansip e il commissario per la Giustizia, i consumatori e l'uguaglianza di genere Vera Jourova.

L'accordo noto come "Eu-Usa Privacy Shield" sostituisce l'accordo "Safe Harbour" del 2000 e si propone di fornire un quadro per lo scambio di dati commerciali che garantisca un elevato livello di protezione per gli individui e la certezza del diritto per le imprese che operano nell'Unione europea e negli Stati Uniti.

"Sia i consumatori, sia le aziende possono avere piena fiducia nel nuovo accordo, che riflette le esigenze della Corte di giustizia europea. Il voto di oggi da parte degli Stati membri è un forte segnale di fiducia", hanno detto i due commissari in una dichiarazione pubblicata sul sito web della Commissione.

Il 2 febbraio, Bruxelles e Washington aveva concordato un accordo quadro di trasferimento che regolava il flusso dei dati attraverso l'Atlantico, chiamato Privacy Shield.

"Per la prima volta, gli Stati Uniti hanno dato l'assicurazione scritta all'Ue che l'accesso delle autorità pubbliche alle forze dell'ordine e alla sicurezza nazionale sarà soggetto a chiare limitazioni grazie a una serie di garanzie e meccanismi di controllo e ha escluso la sorveglianza indiscriminata di massa dei dati dei cittadini europei", hanno detto i commissari.    

Correlati:

Incontro Juncker-Obama a Varsavia, UE ed USA unite sulle relazioni con la Russia
Praga: UE non più partner alla pari nel dialogo con USA, Russia e Cina dopo Brexit
Lavrov: Russia non rincorrerà UE e USA per la cancellazione delle sanzioni
Tags:
Privacy Shield, UE, USA
RegolamentoDiscussione
Commenta via SputnikCommenta via Facebook