09:39 24 Ottobre 2017
Roma+ 9°C
Mosca-1°C
    Ufficio centrale Naftogaz ucraina

    Naftogaz conferma, abbiamo gas a sufficienza per superare l’inverno

    © Sputnik. Sergei Starostenko
    Mondo
    URL abbreviato
    430503

    Per la stagione fredda in Ucraina saranno sufficienti le forniture di gas dall’Europa. Lo ha fatto sapere l’amministratore delegato della Naftogaz Ucraina Andrej Kobolev.

    "Dal punto di vista del riempimento dei depositi, della creazione di riserve di gas e del superamento del prossimo inverno le forniture europee sono del tutto sufficienti, perciò la questione dell'acquisizione del gas dalla Gazprom per il momento è puramente commerciale", ha spiegato Kobolev in una conferenza stampa.

    Egli ha evidenziato che il prezzo proposto a Kiev dalla compagnia russa è inferiore a quello indicato dai fornitori europei.

    Il ministro dell'Energia russo Alexandr Novak ha in precedenza reso noto che l'Ucraina prima dell'arrivo della stagione invernale ha bisogno di pompare nelle riserve sotterranee almeno dieci miliardi di metri cubi di gas.

    Kiev ha sospeso la fornitura di gas russo nel novembre 2015 e finora si rifornisce di gas proveniente dall'Europa. Secondo la Naftogaz, il gas europeo costa 198 dollari ogni mille metri cubi.

    Correlati:

    L’Ucraina ha sospeso le importazioni di gas dall’Ungheria
    Gas, Ucraina propone un'alternativa a Nord Stream-2: “sfruttare nostri gasdotti”
    L’Ucraina vuole acquistare il gas dalla Russia
    Tags:
    Riscaldamento, Inverno, Forniture gas, gas, forniture di gas all'Ucraina, Gazprom, Naftogaz, Andrey Kobolev
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik