13:51 24 Aprile 2019
Musulmani durante la preghiera

Censimento in Bosnia: metà della popolazione è musulmana

© REUTERS / Soe Zeya Tun
Mondo
URL abbreviato
3014

Sono stati pubblicati i dati che fanno riferimento al 2013. I cosiddetti bosgnacchi, eredi delle popolazioni slave che si convertirono all'Islam durante l'occupazione ottomana, superano il 50 per cento.

La Bosnia-Erzegovina è diventata a venticinque anni dalla sua fondazione un paese a maggioranza musulmana. É il quadro che emerge dall'ultimo censimento appena terminato e pubblicato nelle scorse ore dagli uffici nazionali competenti, a un solo giorno dall'ultima scadenza utile prevista dalla legge, e già finito sotto l'occhio del ciclone dei cittadini serbi bosniaci che ne contestano l'autenticità.

Il periodo preso in esame è il 2013. I bosniaci musulmani sono arrivati secondo le stime dell'indagine a raggiungere il 50,11 per cento della popolazione del Paese: sette punti in più rispetto all'ultimo censimento nel 1991. I serbi sono il 30,78 per cento, solo un punto in meno rispetto all'ultima rilevazione mentre i croati rappresentano il 15,43 per cento, il due per cento in meno rispetto al 1991.

I dati si fanno più interessanti mano a mano che si restringono alle singole componenti ed entità regionali che compongono la Repubblica della Bosnia ed Erzegovina. Nella Federazione della Bosnia ed Erzegovina, l'entità musulmana e croata del paese, i bosniaci musulmani sono il 74 per cento, contro il 22,4 per cento dei croati e dal 3,60 per cento dei serbi. La Repubblica Srpska invece, entità serba della Bosnia che di recente ha bloccato di fatto il processo di adesione all'Ue del Paese bocciando le modifiche dell'accordo, i serbi sono ben l'81,51 per cento, seguiti dal 13,99 per cento dei bosniaci musulmani.

Correlati:

Bosnia, Repubblica Srpska blocca processo adesione all'Unione
Bosnia, campi di addestramento per estremisti islamici
Europarlamento vota risoluzione a favore di "prospettiva europea" per la Bosnia-Erzegovina
Vucic: la stabilità e i buoni rapporti con Bosnia e Croazia sono una nostra priorità
Tags:
Censimento, musulmani, Bosnia-Erzegovina
RegolamentoDiscussione
Commenta via FacebookCommenta via Sputnik