18:30 26 Settembre 2017
Roma+ 21°C
Mosca+ 11°C
    Il presidente russo Vladimir Putin

    Putin: in Siria dimostrata adeguatezza dell’esercito russo

    © Sputnik. Vladimir Astapkovich
    Mondo
    URL abbreviato
    31716350

    La campagna siriana ha confermato l’importanza e la correttezza del processo di modernizzazione delle forze armate russe. Lo ha dichiarato il presidente Vladimir Putin.

    "Il nostro processo strategico di modernizzazione e perfezionamento delle forze armate rimane invariato. Quello che è giusto ed efficace, è stato confermato in modo convincente dalle operazioni della nostra aeronautica e della nostra marina in Siria", ha affermato Putin.

    "In seguito ottimizzeremo la struttura e la composizione dell'esercito e della flotta, eleveremo ad un nuovo livello il sistema di comando militare e di coordinazione, in particolare la nostra cooperazione con gli alleati", ha aggiunto il presidente russo.

    Putin ha parlato anche dell'equipaggiamento delle truppe. "Si seguiterà ad equipaggiare le truppe con armi e mezzi promettenti. Questo compito di colloca nel programma statale degli armamenti per gli anni 2018-2025, ancora in cantiere. L'accento sarà posto sulle ultime armi ad alta precisione, sui mezzi di prima linea e sulle comunicazioni".

    Il capo di stato russo ha anche dichiarato che bisogna strappare il terreno da sotto i piedi dei terroristi, degli estremisti e combattere con decisione la criminalità e la corruzione.

    Correlati:

    Perchè potrebbe scoppiare un conflitto tra USA e Russia nei cieli della Siria?
    Siria: la pazienza la sta perdendo la Russia, non gli USA
    Russia non invierà altre armi ai soldati in Siria
    Tags:
    Operazioni militari, Armi, Veicoli tecnici militari, marina russa, Esercito russo, Aeronautica militare della Russia, Vladimir Putin, Siria
    RegolamentoDiscussione
    Commenta via FacebookCommenta via Sputnik